Wawau Adler Trio

Josef “Wawau” Adler, è nato nel 1967 a Karlsruhe, in Germania, ha iniziato a suonare la chitarra all’età di nove anni e si è esibito nei suoi primi concerti a 13.
Fino al 19 anni si dedica al jazz manouche tradizionale di Django Reinhardt, poi rivolge la sua attenzione anche ad altri stili di jazz come il mainstream, il bebop, jazzrock e jazz-house.

Nel 1991 esce il suo Primo CD “Wawau Adler-With Body and Soul” un opera a cavallo fra mainstream, jazzrock e gypsy-jazz, al quale segue una tournèe in germania e svizzera. Da allora ha prodotto 6 album e si alterna fra la scena jazz manouche tradizionale e quella  mainstream partecipando a importanti festival in Europa, Stati Uniti e Canada. Wawau Adler

Wawau Adler fa con la sua chitarra quello che vuole: le sue dita scivolano ad un ritmo così veloce sulle corde che non si riescono a seguire con gli occhi quindi alterna all’eccellente virtuosismo giochi con le armonie per trasportare il pubblico nella beatitudine di dolci ballad.

Con Wawau Adler si esibirà a Pennabilli una leggenda della chitarra ritmica: Holzmanno Winterstein: cugino di Biréli Lagrène, ha suonato 17enne nel 1969 nel leggendario Schnuckenack Reinhardt Quintet poi dal 1972 nel Häns’che Weiss Quintett. Affidabile come un metronomo e attento come un falco, sempre pronto a reagire ai minimi cambiamenti e a sfidare Wawau in ottimi duetti di chitarra fino ad esibirsi in ammirevoli assoli.

Il trio trova il suo completamento con un altro  musicista eccezionale :Joel Locher al contrabbasso. Joel vi farà esplorare armoniche del suo strumento che molti altri bassisti non sanno nemmeno che esistono.

Formazione:
Wawau Adler – Chitarra
Holzmanno Winterstein – Chitarra
Joel Locher – Bass

In programma il 28 dicembre 2012 h21.15 nel Teatro Vittoria di Pennabilli. (ingresso 12€)
Per prenotazioni contattare l’organizzazione e-mail: info@artistiinpiazza.com
Per i chitarristi Wawau Adler terrà un seminario presso il Teatro Vittoria il 29 dicembre alle h15.00.

I commenti sono disattivati