Sebastien Giniaux

Nato nel 1981, Sébastien Giniaux inizia a suonare il violoncello a 6 anni presso il Conservatorio di Bourg-la-Reine con Etienne Cardoze, quindi continua il suoSebastien Giniaux apprendimento presso il C.N.R. di Boulogne et d’Aubervilliers-la Courneuve.
Incontra la chitarra e la musica tradizionale a 18 anni, impara a suonarla da autodidatta con le prime influenze musicali di Django Reinhardt, quindi esplora la musica balcanica, classica, l’improvvisazione jazz e molti altri generi.

Lavora in varie formazioni come compositore, arrangiatore e musicista, fra le quali Norig, Selmer #607, le Balkan Project, Téofilo Chantre, etc.
Oltre che nella musica il suo talento si esprime anche attraverso la pittura, passione che coltiva fin dall’infanzia.

Al teatro Vittoria di Pennabilli porta il suo progetto “Melody of Things” in trio con Joris Viquesnel alla chitarra e Olivier Lorang al contrabbasso.

In programma il 29 dicembre 2015 h21.15 nel Teatro Vittoria di Pennabilli. (ingresso 13€).
Per i chitarristi Sebastien Giniaux terrà un seminario presso il Teatro Vittoria il 29 dicembre alle h15.00.
Per prenotazioni contattare l’organizzazione e-mail: info@artistiinpiazza.com

http://sebastienginiaux.com/

Sébastien Giniaux – Mélodie des Choses:

 

I commenti sono disattivati